Porto Livorno 2000   /  Azienda   /  Notizie   /  Dettaglio notizia

Atteso triplo ormeggio con 7800 passeggeri

Crociere al via la stagione 2016

COMUNICATO STAMPA


Crociere: al via la stagione 2016

Atteso triplo ormeggio con 7800 passeggeri

Prima giornata clou giovedì 21 aprile.

 

Tre navi da crociera, per un totale di 7800 persone tra turisti ed equipaggi: primo triplo accosto previsto per giovedì 21 aprile p.v. apre la stagione crociere a Livorno con Norwegian Epic (3500 passeggeri), Oceana (2000 passeggeri) e Soverign (2300 passeggeri). Il Porto di Livorno dà il benvenuto alla stagione crocieristica con entusiasmo e soddisfazione per un 2016 di ripresa del traffico e di importanti rientri e nuove acquisizioni.
Ricordiamo che ad oggi sono stati schedulati 416 scali per un totale di oltre 800 mila passeggeri con toccate tutte nuove: in particolare la Costa Diadema in dicembre con operazioni anche in home-port parziale, il rientro significativo di Msc, la conferma di nuove acquisizioni come la Disney Cruise e Viking Cruise, l’arrivo della nuova motonave Carnival Vista con viaggio inaugurale il 12 maggio prossimo ed il 13 giugno un successivo scalo di questa nave che prevede la visita di importanti operatori del turismo britannici ed in occasione del quale Porto di Livorno 2000 insieme all’Autorità Portuale di Livorno e Toscana Promozione organizzano un importante convegno dove al centro della discussione vi sarà l’impatto economico e non solo delle crociere sulla nostra città e sul territorio circostante coinvolgendo tutti gli stake-holders che operano nel comparto turistico: le istituzioni locali, i commercianti, gli albergatori, il mondo dell’associazionismo e tutti gli operatori affinchè Livorno tutta si coordini per un sistema di accoglienza più qualificato e maturo per la diffusione di una concreta vocazione turistica della città.
A tal fine è in corso un fitto programma di focus group tra i soggetti interessati per organizzare un lavoro di indagine e di ricerca che getti le basi di una significativa programmazione di attività ed interventi congiunti per potenziare e consolidare i servizi dedicati ai passeggeri in città.
“Un lavoro importante -  commenta il Presidente di Porto di Livorno 2000 e Segretario Generale di Autorità Portuale, Massimo Provinciali  - che, come Porto di Livorno, abbiamo intrapreso insieme alla Regione Toscana e in collaborazione con la Camera di Commercio e che vuole inaugurare in città, un nuovo “modus operandi” per il rilancio del sistema turistico e crocieristico a tutti i livelli e per una moltiplicazione degli effetti economici ma anche sociali dell’indotto che deriva dal segmento crociere nel nostro Porto”.
Livorno, 18 aprile 2016